Zecche del cane: cosa sono e come eliminarle

0
1889

Le zecche del cane sono animali parassiti che, per portare a termine il loro ciclo riproduttivo, necessitano di togliere sostanze nutritive ai cani, ai gatti e agli altri animali domestici.

Si tratta di un parassita che avrai avuto sicuramente modo di vedere, anche addosso al tuo cane, e magari non hai saputo come comportarti: in questo articolo capiremo che cos’è una zecca e la differenza che c’è con la pulce, oltre a come rimuoverla dal tuo cane quando ne hai trovata una.

Cosa sono le zecche

Le zecche sono degli animali parassiti, in particolare degli aracnidi (quindi più simili ai ragni che non agli insetti). La loro vita per la maggior parte non dipende dai cani e gatti, in modo analogo a quanto succede con le zanzare; vivono infatti nei prati e mangiano quello che trovano sul terreno finché non sono adulte.

Per far maturare le uova hanno infatti necessità di nutrienti presenti nel sangue, ed è per questo che attaccano il cane, mordendolo per molto tempo (anche per diverse settimane) fin quando le uova non saranno completamente mature. Con il morso possono trasmettere diverse infezioni, come la Babesiosi o Piroplasmosi, l’Ehrlichiosi, la Borreliosi e l’Anaplasmosi.

Le zecche sono tantissime, ma le più comuni da noi sono quelle del genere Dermaceotor, Riphicephalus Ixodes. Hanno un ventre molto dilatabile, per cui sono lunghe qualche millimetro di normale, ma possono diventare anche un centimetro quando hanno succhiato un bel po’ di sangue, ed è a questo punto che si vedono.

I sintomi delle zecche nel cane

Parlare di sintomi è quasi superfluo, perché la zecca si vede tra il pelo, anche particolarmente bene se il pelo è corto.

Si trovano di solito mentre si spazzola il cane, oppure se si nota che si mordicchia spesso in un punto guardiamoci bene: potrebbe avere una zecca, che lo può attaccare in qualunque parte del corpo.

Come rimuovere una zecca dal cane

Se ti sei accorto che il tuo cane ha una zecca, devi procedere rimuovendola dal suo corpo: ti ho spiegato come fare in un articolo specifico relativo proprio al rimuovere le zecche dal cane, e a che cosa fare attenzione mentre lo fai evitando le infezioni.

Come prevenire le zecche nel cane

La prevenzione delle zecche del cane è molto semplice, e si fa con gli antiparassitari esterni, quelli che si usano anche per prevenire le pulci.

E’ importante somministrarli con regolarità (almeno una volta al mese), ma anche fare molta attenzione: se l’antiparassitario sta per terminare il suo effetto possiamo darlo di nuovo in anticipo se stiamo per portare il cane nel verde, altrimenti aumenta la probabilità che le zecche si possano attaccare al cane.

Per cui è sempre importante, dopo una passeggiata, controllare il cane per essere sicuri che non siano presenti delle zecche attaccate al suo corpo: prima si toglie una zecca, minori sono le possibilità di infezione da eventuali malattie da essa trasmesse!

Che differenza c’è tra pulci e zecche?

Le pulci e le zecche sono animali completamente diversi, e per farti capire ed evitare di sbagliare ti riporto le differenze principali:

  • Le zecche sul corpo del cane sono sempre ben visibili, perché sono grandi e stanno ferme; le pulci non si vedono quasi mai, perché saltano e si muovono molto velocemente.
  • La zecca di solito è una, o comunque un numero basso (due, tre), le pulci invece sono tante, di conseguenza mentre il problema della zecca è limitato a un solo punto, quello delle pulci è diffuso ad una grande area del corpo (come la schiena).
  • Le zecche si possono rimuovere a mano, per le pulci sono necessari prodotti specifici;
  • Le pulci si possono prendere (specialmente le volte successive alla prima) negli ambienti chiusi, le zecche di solito si prendono all’aperto;
  • Le pulci si trasmettono bene da un cane all’altro, con le zecche questo è rarissimo;
  • Le zecche non lasciano deiezioni, le pulci rilasciano dei piccoli puntini neri tra il pelo che sono le loro cacche.

Già da queste indicazioni dovresti riuscire a capire, da solo, se il tuo cane ha un problema di pulci o di zecche: nel complesso, però, se hai dubbi puoi sempre rivolgerti al tuo veterinario, che ti indicherà anche la terapia migliore per risolvere il problema!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here