Miniature Boxer: carattere, standard e cose da sapere

0
1764

Il Miniature Boxer consiste in un designer dog, quindi un cane creato ‘su misura’ combinando diverse razze per ottenere un cane di dimensioni piccole ma comunque identico al Boxer.
Il Miniature Boxer è stato creato negli USA per mezzo di incroci di carlino e boxer. Consiste in un cane fedele, di buon temperamento, ottimo per la compagnia e molto dolce, affettuoso coi bambini e fedele alla sua famiglia. Scopriamo di più sull’origine del Miniature Boxer e sul suo carattere.

Origini del Miniature Boxer

Il Miniature Boxer è stato creato negli Stati Uniti d’America, utilizzando sia carlini che boxer, e selezionando di volta in volta gli esemplari più piccoli fino ad ottenere quelli in miniatura. Per creare il Miniature Boxer si è utilizzato anche il carlino unito al Boston Terrier, o al Rat ed al Fox Terrier.
Si è ottenuta quindi una razza di cane estremamente dolce e tenera, adatta per la vita in appartamento.
Questa razza si è dimostrata molto ideale per la caccia alla piccola selvaggina. Oggi è molto diffuso in America del Nord.

Carattere del Miniature Boxer

Il Miniature Boxer è un cane socievole e dotato di un carattere buono e di un temperamento calmo.
Questo cane ha anche bisogno di fare tanta attività fisica e soprattutto ha bisogno di una buona socializzazione e di un addestramento adeguato fin da quando è cucciolo. Il Miniature Boxer è un cane molto intelligente ed anche testardo, per questo ha bisogno di essere addestrato ad ubbidire fin da cucciolo.
L’addestramento e la socializzazione sono quindi indispensabili per crescere bene un Miniature Boxer. In special modo, questo cane ha una tendenza alla caccia degli animali più piccoli, motivo per cui bisogna cercare di addestrarlo fin da cucciolo a tenere a bada il suo istino.
Il Miniature Boxer ama tutta la famiglia e si affeziona soprattutto al padrone. Tuttavia potrebbe mostrare un comportamento ostile nei confronti di cani che non conosce.
Questo cane è vigoroso, e nonostante abbia un ottimo carattere, ha anche bisogno di essere fatto sfogare e quindi il padrone deve essere attento a fargli fare sufficiente attività fisica.

Taglia e aspetto del Miniature Boxer

Il Miniature Boxer è un cane di piccole dimensioni, ma le dimensioni del cane sono comunque influenzati anche dal gene dominante dei genitori. In genere il Miniature Boxer non supera gli 11 kg, ma molto dipende dall’incrocio. Il Miniature Boxer non supera in genere i 30 cm al garrese.
Il pelo è generalmente corto, o addirittura raso, e soffice. Il muso ricorda moltissimo quello del Boxer. Il corpo è muscoloso, le gambe forti e il collo è assai robusto.
I colori del Miniature Boxer possono essere i più diversi, a seconda dell’incrocio: dal nero al pezzato al marrone con macchie bianche.
In genere colorazioni abbastanza diffuse sono nero, tigrato, fulvo con maschera scura.

Aspettativa di vita e salute

Il Miniature Boxer è un cane che ha un’aspettativa di vita di 12-15 anni, più longevo quindi del Boxer. In genere non ha grossi problemi di salute, a meno che non ne erediti dai suoi progenitori. Nel quale caso tipici problemi dei Miniature Boxer possono essere cardiopatie, ipotiroidismo, problemi respiratori dovuti al muso corto, dermatiti, cataratta.

7 cose che non sapevi

Negli Stati Uniti i boxer sono fra le razze di animali più diffuse in assoluto. Le persone l’amano per la loro personalità, il loro look, e per l’aspetto. Sono cani perfetti anche da tenere in casa, con i bambini, e sono tolleranti perfino con gli altri animali. Certo, uno dei grandi deterrenti all’acquisto dei Boxer sono la grossa taglia di questi animali che li rende inadatti alla vita in case piccole ed in appartamenti. Così si diffonde la moda di creare delle razze uguali però in miniatura, in modo da poterle tenere più agevolmente in casa.
I cani di grossa taglia infatti non sono amati da tutti, perché devono essere curati molto di più. Così alcune razze vengono semplicemente ‘incrociate’ con altre per creare degli esemplari più piccoli, detti in miniatura. Se sei curioso di saperne di più ecco sette informazioni sul Miniature Boxer. 

  1. Non è una razza ufficiale e riconosciuta. Nell’American Kannel Club, che tiene il conto di tutte le razze, quella del Miniature Boxer non compare perché non si tratta di una razza. Questo perché all’interno del registro possono soggiornare solo le razze pure, senza ibridi, e il Miniature Dog è un ibrido, come abbiamo già visto: nasce dall’incrocio del Carlino e del Boxer, e quindi non può essere iscritto al registro. Se l’allevatore ti dice che il Miniature Boxer è una razza, allora cerca un altro allevatore perché non è onesto.
  2. Sono attivi come il Boxer. I Miniature Boxer possono non sembrare attivi come il Boxer Standard, dal punto di vista fisico. Questo non significa che non si vogliano muovere o che non debbano fare attività fisica, anzi: ne hanno bisogno forse più del Boxer stesso. Sono cani attivi e forse hanno ancora più bisogno del Boxer di correre, giocare e saltare. Se non hai tempo per stare con loro e per farli giocare, allora pensaci bene: potrebbe non essere la razza ideale per te.
  3. Non sono aggressivi. I Miniature Boxer sono cani molto pacifici. In genere si pensa che il Boxer sia un cane aggressivo, forse a causa dei grandi muscoli: ma non è così, sono animali pacifici per natura, dolci, amichevoli ed amabili. Questi tratti sono stati trasmessi anche al Miniature Boxer, che è un buon cucciolo: bisogna socializzarlo fin da piccolo per stimolare la crescita di un comportamento e di un carattere tranquillo con tutti.
  4. Facile da allenare. I Miniature Boxer sono cani semplici da allenare, perché sono intelligenti ed hanno una naturale tendenza all’ascolto del loro padrone. Il cane è felice di lavorare con il suo padrone, ed è essenziale plasmare il suo carattere fin da cucciolo in modo che socializzi con tutti. Miniature Boxer hanno bisogno di un addestratore costante e coerente, questo mette in gioco il loro carattere per quando sarà adulto; come abbiamo detto, si fa allenare facilmente e ascolta bene.
  5. Sono buoni cani da famiglia. I Miniature Boxer non sono ingombranti e grossi come il Boxer, ma conservano tanti tratti della sua personalità. Per esempio, amano i bambini ed amano anche i cuccioli. Questi cani in generale si adattano bene alle circostanze, bisogna però ricordare che il Miniature Boxer non ama essere lasciato da solo per troppo tempo. Se non hai tempo da dedicargli, probabilmente non è la razza per te.
  6. Possono avere problemi di salute. Un punto delicato dei Miniature Boxer è la salute. Il Miniature Boxer può avere gli stessi problemi di salute che possono colpire il Boxer standard oppure il Bull Terrier; bisogna sempre porre attenzione alla loro salute.
  7. Sono ottimi cani da guardia. Le dimensioni del Miniature Boxer non contano, sono comunque ottimi cani da guardia, proprio come il Boxer standard. Questi cani infatti vengono tuttora usati come cani da guardia; abbiano insistentemente se si avvicina uno sconosciuto e ti soccorrono se sei in pericolo. Sono cani fedeli e protettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here