Basset Hound: carattere, standard e cose da sapere

0
1501

Il Bassethound è un cane molto particolare e dall’aspetto assolutamente inconfondibile, che ispira subito simpatia.
Il suo nome unisce il termine ‘bas’ (che significa bassotto, in francese) e ‘hound’ (che significa segugio, in inglese), infatti è un ottimo cane da caccia e con un fiuto invidiabile, talora è noto anche col nome di Bassotto Gigante.
Cani da caccia accuratamente selezionati, oggi i Bassethound vengono usati anche come cani da compagnia.
Questo cane è docile, dolce, affettuoso ed ama la compagnia della sua famiglia e dei bambini. Andiamo alla scoperta delle sue origini e del suo carattere.

Origini del Bassethound

Sulle origini del Bassethound, Regno Unito e Stati Uniti si contendono da sempre la paternità del cane.
Il Bassethound nasce dall’unione del bassotto francese con i Bloodhound inglesi.
Ancora oggi quindi non si sa con certezza se il Bassethound provenga dall’America o dall’Europa, tuttavia si sa che la razza è stata selezionata in Francia e quindi importata in Regno Unito nel corso dell’Ottocento. Qui, nel 1883, venne riconosciuta ufficialmente dal Kennel Club inglese. Gli USA hanno a loro volta selezionata la razza, ma sembra solo successivamente, ed oggi vogliono conquistare la nazionalità di questo bel cane, per cui si parla genericamente di razza anglo-americana (anche se ad onore del vero, l’ultimo standard di razza, del 1977, è inglese).

Carattere del Bassethound

Il Bassethound è un cane dotato di un’indole molto dolce, paziente, buona. Per questo è un cane da compagnia eccellente anche con i bambini: infatti oggi non viene quasi più usato come cane da caccia. È anche un cane abbastanza testardo, caparbio, ma comunque di carattere amabile.
Si lega in modo intenso alla famiglia ed è estremamente devoto al suo padrone.
Infatti il Bassethound è un compagno ideale che condivide volentieri col suo padrone quanto il divano quanto anche le lunghe passeggiate. Si consiglia di far fare abbastanza attività fisica al Bassethound, pur nel rispetto delle sue caratteristiche fisiche, quindi non esagerata.
Il Bassethound si adegua bene alle abitudini della sua famiglia. Questo cane è semplice da addestrare (non a caso è anche un ottimo cane attore).

Taglia e aspetto del Bassethound

Il Bassethound è un cane affetto da una forma di nanismo, infatti al contrario del bassotto la sproporzione fra gli arti ed il corpo è ben visibile. Questo cane è di bassa statura, ha delle lunghissime orecchie e delle zampe estremamente corte e tozze. Grande caratteristica di questo cane è il fiuto, eccellente, che gli permetteva d’essere conteso nelle battute di caccia alla volpe, alla lepre ed al fagiano, ma anche al tartufo.
La forma del corpo gli permetteva di infilarsi praticamente ovunque.
Il Bassethound ha zampe corte, un corpo normale, in genere non supera i 38 cm di altezza e casa all’incirca 30 kg, le femmine pesano poco di meno.
L’ossatura del Bassethound è molto pesante, il dorso è largo e dritto, a testa ha la forma di cupola. Il muso è scarno e finisce in un tartufo nero. Se invece il Bassethound ha un mantello chiaro, il tartufo può essere color fegato o marroncino.
Segno caratteristico del Bassethound sono le lunghe e morbide orecchie che quasi toccano terra. Il pelo è liscio ed aderente. I colori ammessi sono tutti quelli degli Hounds ma in genere il Bassethound è tricolore: marrone, bianco e arancio.

Aspettativa di vita e salute

Il Bassethound è un cane resistente e caparbio. Il pelo non richiede grooming perché è corto, ma come tutti i cani con orecchie lunghe richiede una cura ed una pulizia delle orecchie per evitare l’otite. Da cuccioli bisogna stare attenti a fargli fare le scale ed ai traumi alle zampe ed alla delicata schiena.
Problemi di salute che possono coinvolgere il Bassethound sono displasia, demodicosi, il problema della fuoriuscita della ghiandola di Harder. L’aspettativa di vita è in genere di 10-12 anni. 

7 cose che non sapevi

Il Basset Hound è una razza di cane molto famosa e molto diffusa negli Stati Uniti. Tantissime persone trovano questo cane molto divertente, dato il suo muso lungo e tozzo, e il suo corpo basso e con delle gambe così grosse. Divertente, dolce ed irresistibile con quelle grosse orecchie, il Basset Hound è un cane da caccia che è allevato a partire dal 1600 e che viene ancora usato per cacciare negli USA e in altri Paesi. In ogni caso, ora come ora, si tratta di un cane da compagnia e molti lo tengono in casa.
Se vuoi prendere un Basset Hound, ci son tante cose che devi sapere, perché si tratta di una razza molto diversa da quelle che conosciamo. Innanzitutto si tratta di una razza di cane che abbaia in maniera molto rumorosa, cosa che non tutti amano particolarmente. Se non siete abituati a questo suono, o se vivete molto attaccati ai vostri vicini, questi ultimi potrebbero non gradire questi abbai.
Pensate di sapere tutto sul Basset Hound? Ecco sette curiosità che scommettiamo non conoscevate.

  1. I Basset Hound hanno il secondo naso più sviluppato di tutto il mondo canino.
    Questo cane è dotato del secondo olfatto più fine di tutti i cani, sono secondi solamente ai rinomatissimi Blood Hound (famosi per riuscire a seguire piccole tracce di sangue).
    I Basset Hound possono sentire tutto con il loro fortissimo naso, è una caratteristica della razza. Loro amano giocare a stanare piccoli animali come conigli, scoiattoli, e via dicendo. Possono essere usati in tutti i lavori dove serve un olfatto molto sviluppato.
  2. Dolci, amabili, leali.
    I Basset Hound sono cani estremamente dolci, e nonostante siano stati selezionati per la caccia sono perfetti per stare con la famiglia. Sono molto fedeli e leali, proprio quello che ti aspetteresti da un cane da caccia coi fiocchi. Inoltre tendono ad essere molto fedeli al loro padrone, perché quando escono per la caccia si affidano l’uno all’altro. I Basset Hound sono in genere cani ideali per la famiglia, anche per i bambini e per gli anziani, e buoni con gli altri cuccioli. I Basset Hound desiderano essere parte della famiglia, non vogliono considerarsi un peso, e non amano stare fuori di casa da soli per lunghi periodi.
  3. Sono stati portati negli USA dai Francesi.
    I Basset Hound sono una razza nata attorno al 1600 in Francia, selezionata proprio per essere un ottimo cane da caccia di piccoli animali. Si usavano per cacciare scoiattoli e conigli ed altri animali di piccoli dimensioni. La popolarità dei Basset Hound crebbe a dismisura in Francia, ed infine arrivò anche negli USA dove venne portato un esemplare al presidente George Washington, da parte dei francesi, per le sue battute di caccia. Da allora questo cane si è diffuso anche negli USA.
  4. C’è un motivo se ha le orecchie così lunghe.
    Il Basset Hound ha delle orecchie particolari, lunghe e grosse, quasi toccano terra. Questo perché questi cani non usano solamente il loro olfatto molto sviluppato, ma anche le loro orecchie nel corso delle battute di caccia. Quando un Basset trova la traccia, la testa è vicino al terreno e il naso annusa con attenzione, e proprio come i Blood Hound usa anche le sue orecchie così lunghe per carpire ogni suono. Le orecchie del Basset Hound devono essere pulite spesso e con molta attenzione, con acqua tiepida ed un panno pulito.
  5. I piedi in fuori.
    I Basset Hound hanno i piedi in fuori, una caratteristica che si può vedere ancora meglio quando sono in piedi. Si tratta di una caratteristica di tutti i cani di questa razza, una forma di equilibro per un cane che altrimenti sarebbe sproporzionato e faticherebbe a stare in piedi.
  6. Non è riluttante quando deve allenarsi.
    Molte persone hanno idea, guardando al fisico del Basset Hound, che si tratti di un cane abbastanza restio a farsi allenare e che sia pigro. Ma non è così: i Basset Hound non sono pigri, almeno quando bisogna allenarsi. Semplicemente molte persone non sanno allenare questi cani; essi sono animali che sono semplici da allenare se si basa il training sul cibo e sulla ricompensa. Invece, le punizioni con il Basset Hound non funzionano. Se volete allenarlo, puntate allo stomaco.
  7. Potrebbe sembrare lazzarone, ma non è così.
    I Basset Hound sono un tipo di cane che sembra preferire stare a dormire tutto il giorno sul divano. Beh, i Basset Hound amano dormire e se glielo lasciate fare, saranno felici. Ma questi cani amano anche camminare con il loro padrone: non dimenticate che sono cani da caccia, per istinto stanno in mezzo alla natura. Se il Basset Hound dorme tutto il giorno potrebbe deprimersi e questo non fa bene alla loro salute mentale. Per questo è meglio cercare di incoraggiarli a muoversi un po’, dopo tutto hanno l’istinto dei cacciatori, cercate di estrapolarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here