Cani e bambini: arriva un bimbo in famiglia… e il cane?

0
1072

Il cane è una grande gioia per la famiglia. Ma quando in famiglia arriva un bimbo, possono nascere dei problemi di convivenza fra l’animale ed il piccolo. Non succede sempre, ma è normale che accada: solamente un incosciente non si chiederebbe se il proprio cane accetterebbe di buon grado l’arrivo di bambini. Senza bisogno di farsi prendere da ansie e paure, è giusto analizzare razionalmente il futuro rapporto fra il cane ed il bambino.

Come fare? Innanzitutto non prestando attenzione a dicerie e chiacchiere varie sul rapporto fra cani e bambini. La soluzione è rivolgersi ad un esperto, per esempio ad un veterinario, per poter chiedere dei chiarimenti su come comportarsi col cane in vista dell’arrivo del bambino.
In linea di massima, il bambino può tranquillamente crescere con il cane, il loro rapporto può diventare unico.
Sarebbe opportuno… avvisare il cane della gravidanza. In che senso? Il cane è molto sensibile ed attento ai cambiamenti ormonali e fisici dei padroni, quindi abituatelo al fatto che qualcuno stia arrivando: sarà curioso come non mai.
Cercate di porre attenzione al comportamento del cane, vedete subito se accenna a strani atteggiamenti che non ha mai tenuto. In questo modo sarà possibile rendersi conto per tempo dell’esistenza o meno di un problema nel suo atteggiamento.
Il cane deve essere abituato fin da subito alle regole che ci saranno quando arriverà il bambino: non salire sul letto, non entrare in una certa stanza, non saltare sulla culla o sulla carrozzina.
Certo che però bisogna prestare attenzione ad alcuni dettagli che adesso illustriamo.

Il bambino va tenuto sotto controllo quando c’è il cane in casa. Non si tratta di paura inutile, il cane potrebbe fare del male al bambino in maniera involontaria (una zampata o una nasata ad un adulto sono diverse rispetto agli effetti che possono avere sul bambino).

Il cane va fatto vaccinare, deve eseguire controlli sulla parassitosi e i checkup per controllare che sia in salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here