Home Cani Toelettatura, igiene e cura Pulci in casa: anche quella più pulita non è al sicuro!

Pulci in casa: anche quella più pulita non è al sicuro!

188
0
CONDIVIDI

Magari siete dei maniaci della pulizia, di quelli che passano l’aspiratore tre volte al giorno e che il sabato ribaltano la casa per disinfettare tutto, ma se avete un cane o un gatto in casa allora sappiate che neppure voi siete immuni dal rischio di trovare le pulci nella vostra abitazione. Ma non demordete, una soluzione esiste.
Secondo una recente ricerca, quasi il 17% dei cani ed il 23% dei gatti porta le pulci; ecco perché non siete immuni dal pericolo che il vostro animale domestico ve le porti in casa. Tenete poi conto che la pulce femmina può fare 1500 uova da sola, quindi il rischio di un’infestazione esiste.
Le pulci, dopo aver succhiato il sangue, depongono le uova nel pelo dell’animale, le quali cadono sul pavimento ed entro due giorni diventano larve. Le larve in 2 settimane diventano pupe e possono restare un anno così. Le pulci in casa possono restare inerti anche per molto tempo.

Come liberarsi delle pulci in casa

Non basta tenere pulito il pavimento per liberarsi delle pulci. Contro questi odiosi ospiti infatti bisogna utilizzare appositi prodotti come gli spray antipulci che uccidono anche le larve, pupe e uova. Non dimenticate la prevenzione sul vostro animale, che dovrebbe essere sempre protetto contro le pulci anche se non esce molto di casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here