Rhodesian Ridgeback: carattere, standard e 10 cose che non sapevi

0
8474

Possiamo senza dubbio affermare che il Rhodesian Ridgeback sia uno dei cani più nobili, particolari ed eclettici che possano trovarsi in Italia.
Questo cane di grossa taglia proviene dal Sudafrica, dove veniva usato per la caccia al leone, ed il suo nome proviene dalla Rhodesia, attuale Zimbabwe. Qui è conosciuto come the Lion Dog, ed è noto per la sua particolare cresta sulla schiena, rialzata rispetto al resto del pelo (che è raso) è che gli è valsa il so nome: ridge back, infatti, in inglese significa ‘cresta sulla schiena’.
Il Rhodesian Ridgeback è una razza che in Italia ed in generale in Europa è ancora abbastanza sconosciuta, mentre nel resto del mondo viene usata per la caccia, ma anche come cane da guardia, per la sua dedizione, la sua intelligenza ed il suo coraggio.

Origini del Rhodesian Ridgeback

Il Rhodesian Ridgeback è un cane dalle origini molto misteriose. Quello che sappiamo è che si tratta di una razza di cane che è stata selezionata con molta cura per mettersi al fianco di coloro che, per primi, esplorarono l’Africa del Sud. Infatti si tratta di un cane molto intelligente, coraggioso ed equilibrato. Antenati del Rhodesian Ridgeback sono probabilmente dei cani selvatici che spesso venivano addomesticati dall’uomo per essere messi a guardia dei villaggi e delle carovane.
Sembra che le sue origini siano da ricerca attorno al Cinquecento, quando alcune tribù partirono dal medio oriente per arrivare sulle coste africane. La razza venne affinata attraverso gli anni probabilmente attraverso incroci di alano, collie, irish terrier. Infine, lo standard del Rhodesian Ridgeback venne stabilito dal South African Kennel Union nel 1926.
Il Rhodesian Ridgeback era un cane noto soprattutto perché veniva usato per cacciare leopardi, babbuini, e soprattutto per la caccia al leone. Oggi come oggi il Rhodesian Ridgeback è l’unica razza di cane indigena che viene dal Sud Africa.

Carattere del Rhodesian Ridgeback

Il Rhodesian Ridgeback è un cane dall’intelligenza sorprendente, affabile, divertente, amichevole. Si tratta di un cane che ha un grande bisogno di sviluppare un attaccamento ai padroni ed alla famiglia, per i quali sviluppa un affetto ed una fedeltà incondizionata. Invece, nei confronti degli estranei si mostra diffidente e sospettoso, ma sicuramente non è mai inutilmente aggressivo.
Il Rhodesian Ridgeback diventa diffidente anche quando fiuta una situazione di pericolo. Si tratta di un cane molto testardo e dotato di un forte carattere e di grande forza di volontà. Quindi è un cane che ha bisogno di essere accuratamente socializzato e di intraprendere un percorso di addestramento e di ubbidienza al padrone. Il Rhodesian Ridgeback deve essere sempre addestrato perché altrimenti potrebbe provocare dei problemi, dato che si tratta di un cane da caccia.
Inoltre nonostante si tratti di un cane indipendente, ha bisogno di contatto e di stare con la sua famiglia. Non bisogna quindi lasciarlo solo tutto il giorno. Il Rhodesian Ridgeback è un cane non adatto a chi non abbia tempo da dedicare all’addestramento, alla socializzazione ed anche all’attività fisica necessaria per questo cane. Non deve mai esser addestrato con metodi aggressivi.

Taglia e aspetto del Rhodesian Ridgeback

Il Rhodesian Ridgeback è un cane di media taglia, che pesa fino a 40 kg massimi e che raggiunge un’altezza di 63-70 cm al garrese. La caratteristica principale del Rhodesian Ridgeback rimane la cresta che forma lungo la schiena, una striscia di pelo scura controcorrente rispetto al resto del mantello, larga 5 cm circa, che va dalle spalle all’anca.
Il Rhodesian Ridgeback ha un corpo muscoloso, sinuoso ed elegante.
La coda si assottiglia verso la punta. Il pelo è raso, lucido e liscio. Il colore è marrone in gradazioni diverse.
Gli occhi sono marroni scuri. Il tartufo è nero o marrone, il muso lungo. Le orecchie hanno un’attaccatura alta.

Aspettativa di vita e salute

Il Rhodesian Ridgeback è un cane che non richiede particolari cure, si tratta di un animale robusto e resistente. Il pelo non va pettinato di frequente e non teme il freddo.
Il Rhodesian Ridgeback essere nutrito in modo equilibrato e sano, per non appesantirsi e non ingrassare e deve fare attività fisica.
In genere non presenta problemi di salute, quelli più frequenti però sono displasia e comparsa di cisti.
Il Rhodesian Ridgeback ha un’aspettativa di vita di 10-12 anni circa.

10 cose che non sapevi

Il Rhodesian Ridgeback è uno dei cani più affascinanti e misteriosi che ci siano. Questa razza di cane, non poi così diffusa, ha un portamento nobile ed elegante; veniva usata in Africa per la caccia ai leoni, amano fare attività fisica correndo per spazi smisurati senza fermarsi mai. Sono cani incredibilmente leali, coraggiosi, intelligenti, fedeli al loro padrone, dotati di un’agilità fisica e mentale davvero stupefacente. Sono cani da caccia intelligenti, veri strateghi, attivi e pieni di energia. Sul loro dorso c’è una sorta di piccola cresta di pelo rialzata, da qui il loro nome ‘Ridgeback’.
La maggior parte delle persone sa poco su questa razza di cane davvero eccezionale. Vale invece la pena di sapere di più di questo bellissimo cane, atletico e fedele. Il Rhodesian Ridgeback è un cane davvero eccezionale, giocoso, fedele al padrone e non richiede neppure troppo mantenimento del pelo, ma ha bisogno di fare tanta attività fisica.

Ecco quindi dieci cose che non sapevi sul Rhodesian Ridgeback. 

  1. Sono corridori nati. Questi cani sono dotati di una riserva inesauribile di energia e di carica, che sfogano soprattutto nella corsa. Essendo stati ottimi cani da caccia, corrono molto velocemente: è come se avessero nel sangue questo istinto. Anche oggi hanno bisogno di un esercizio fisico regolare, sono cani che non possono essere tenuti in casa o in spazi piccoli ed hanno bisogno di muoversi e di fare esercizio fisico ogni giorno, per stare bene e per non annoiarsi.
  2. È un ghiottone. Un cane che consuma tanta energia come un Rhodesian Ridgeback ha anche un grande bisogno di nutrirsi in maniera adeguata ed equilibrata. Il Rhodesian Ridgeback però tende ad esagerare, è un cane che continuerebbe a mangiare se potesse, e per questo bisogna fare attenzione alla dieta perché tendono ad ammalarsi e a diventare grassi se mangiano troppo. Il Rhodesian Ridgeback ha un equilibrio delicato e bisogna sempre calibrare quello che mangia e, ovviamente, fargli fare adeguata attività fisica.
  3. Sono cacciatori nati. Il Rhodesian Ridgeback ha la caccia nel sangue: è qualcosa che gli appartiene profondamente, qualcosa di innato. Il loro istinto li spinge alla caccia, e questo dovrebbe suggerire di non lasciarli liberi se nei paraggi ci sono animali di piccola taglia, come altri cani o gatti. Inoltre il Rhodesian Ridgeback deve essere educato e socializzato in modo da obbedire sempre al padrone.
  4. Il Rhodesian Ridgeback è tranquillo. Questo meraviglioso cane è gentile, giocoso, ma ha anche un carattere equilibrato e tranquillo. Sono cani silenziosi, tolleranti. Non abbaiano senza motivo, ma solo quando è davvero necessario. Sono cani che amano anche rilassarsi. Il Rhodesian Ridgeback tende ad abbaiare quando è provocato o quando sente di essere in pericolo; ecco perché sono cani ideali da tenere per la sicurezza della casa e per la guardia.
  5. Non è un nemico dei piccoli animali. Abbiamo detto  che il Rhodesian Ridgeback tende a cacciare quello che si muove, ma non è un nemico degli animali più piccoli di lui. Infatti il Rhodesian Ridgeback è un cane tranquillo, e in genere se viene addestrato fin da piccolo e fatto socializzare anche con altri animali non rappresenta un pericolo per loro, anzi: può essere che diventino amici. Ovviamente per questo serve un giusto addestramento e pazienza.
  6. Alcuni non hanno la striscia sulla schiena. Caratteristica fisica del Rhodesian Ridgeback è, appunto, quella piccola e lunga cresta che hanno lungo la spina dorsale, leggermente scura e rialzata. Si tratta di una caratteristica peculiare di questa razza che la rende molto desiderabile. Devi però sapere che non tutti i Rhodesian hanno questa cresta sulla schiena, ce ne sono alcuni che nascono senza. Ma questo non compromette il loro temperamento ed il loro carattere.
  7. Temperamento Instabile. Il Rhodesian Ridgeback è un cane da caccia e quindi tende ad affezionarsi e fidarsi del padrone e della sua famiglia. Ma potrebbe diventare aggressivo in presenza di estranei oppure in presenza di altri cani che non conosce. Per questo è importante addestrarlo fin da cucciolo a gestire il proprio comportamento anche nelle situazioni stressanti e bisogna farlo socializzare. In ogni caso è sempre meglio tenere il Rhodesian Ridgeback al guinzaglio quando si è in pubblico o in spazi aperti o di fronte a cani e persone che non conosce.
  8. E’ il cane delle celebrità. Il Rhodesian Ridgeback è uno dei cani preferiti da molte persone famose, diversi attori e persone note nel mondo hanno scelto proprio questo cane. Però è adatto solamente per coloro che hanno tempo di occuparsene e che vogliano fare abbastanza attività fisica.
  9. Un cane eccezionale, ma bisogna stare attenti alla sua salute. Il Rhodesian Ridgeback è un cane elegante e stupefacente sotto diversi punti di vista. Tuttavia questo cane è suscettibile di sviluppare dei problemi di salute, come ogni cane di razza. La dermatite, per esempio, è abbastanza comune nel Rhodesian Ridgeback ma è trattabile con la chirurgia. Inoltre questo cane tende ad indebolirsi con l’età, e altri problemi di salute possono essere la displasia e i problemi dell’occhio. Mantenerli sempre in salute, con molta attenzione all’alimentazione ed all’attività fisica, e le visite costanti dal veterinario, possono migliorare la sua salute.
  10. Il cacciatore di leoni. Il Rhodesian Ridgeback è noto anche come cacciatore di leoni. Questo cane agile e coraggioso in Africa veniva utilizzato proprio per la caccia del re della foresta; questo cane non temeva le situazioni pericolose, era sempre col sangue freddo, coraggioso, stabile, controllato. Proprio come oggi, rimane uno dei migliori cani da caccia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here