Comportamento dei gatti: rubinetto, mon amour!

0
1059

Il gatto ha dei comportamenti abbastanza particolari, potremmo dire unici. Una delle grandi manie del gatto sembra essere quella di bere dal rubinetto. Proprio così: i gatti amano bere dal rubinetto di casa, non si capisce il perché di questa mania e non di bere per esempio dalla ciotola sempre piena di acqua.

Perché il gatto beve dal rubinetto?

La risposta è molto semplice. I nostri gatti prediligono bere dal rubinetto, piuttosto che dalla ciotola già pronta riempita con amore dal loro padrone, per questioni di temperatura. Infatti l’acqua che viene loro servita nella ciotola, per quanto possa essere fresca e rinnovata spesso, tende a stagnare e tende a scaldarsi troppo. Per questo motivo i gatti preferiscono l’acqua fresca del rubinetto che poi, ovviamente, viene utilizzata anche per un altro scopo: quello di giocare. Proprio così, i gatti amano giocare con il filo d’acqua che scende dal rubinetto, lo toccano con la zampa, cercano di bloccarlo, o più semplicemente lo osservano per un sacco di tempo.

Senza contare che il gatto ha un palato molto più sensibile rispetto a quello umano, quindi probabilmente trova l’acqua fresca del rubinetto molto più gradevole di quella che è stata versata nella loro ciotola solamente qualche minuto prima.
Un’alternativa comoda è quella della fontanella per gatti: si tratta di un piccolo strumento dotato di motorino elettrico che permette di riciclare di continuo l’acqua che si torva nel serbatoio. Si tratta di uno strumento che aiuta il gatto a bere e quindi può evitare problemi intestinali e ai reni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here