Cane Lupo di Saarloos: carattere e standard

0
1839

Il Cane Lupo di Saarloos è una razza di cane che è molto apprezzata da chi ama i cani da pastore. Deriva dal Pastore tedesco ed è un cane fortemente indipendente, fiero, molto nobile ed intelligente. Questo cane veniva usato come pastore da guida per i non vedenti e come cane per il controllo delle greggi. Ha sempre dimostrato una forte intelligenza, una certa nobiltà del portamento, ed anche una forte indipendenza. Si tratta di un cane che ha bisogno di un padrone di polso e di un’adeguata socializzazione fin da quando è solo un cucciolo, per relazionarsi bene con tutta la famiglia. Data la sua intelligenza si adatta molto bene ad ogni tipo di lavoro, da quello da pastore al cane da compagnia alla guida per persone non vedenti. Vediamo di sapere di più su questa razza molto affascinante e non ancora molto conosciuta.

Origine del Cane Lupo di Saarloos

Il Cane Lupo di Saarloos nasce nel 1932, quando un olandese di nome Leendert Saarloss incrociò un cane da pastore tedesco maschio con una femmina di lupo di origine siberiana.
L’obbiettivo dell’uomo era quello di ottenere una nuova razza, che fosse più selvatica e meno socializzata del pastore tedesco nei confronti degli uomini. Nel corso degli anni la selezione continuò e lìolandrese diede vita ad una razza nuova, che chiamò Cane lupo europeo. L’impiego dei primi Cane Lupo di Saarloos fu come cani guida per i ciechi. Poi la selezione venne nuovamente modificata, e venne reintrodotto ancora sangue di lupo; da quel momento il Cane Lupo di Saarloos divenne meno sociale e più schivo, e meno addestrabile, quindi non più adatto al lavoro con le persone non vedenti. L’obiettivo di Saarloos divenne quello di creare non un cane da lavoro, bensì un cane che rispondesse il più possibile alle tipiche caratteristiche del lupo. Un lupo, appunto, più che un cane lupo. La razza venne riconosciuta dal FCI nel 1975. Il nome, Cane Lupo di Saarloos, viene da quello del suo selezionatore. Dopo la morte di Saarloos venne fondata un’associazione che si occupa di difendere questa razza nella sua purezza e che ha redatto lo standard del Cane Lupo di Saarloos, la “Nederlandse Vereniging van Saarlooswolfhonden”.
Il primo esemplare di Cane Lupo di Saarloos è stato portato in Italia nel 1996. Ci sono pochissimi esemplari in Italia (nel 2012 solo sei cuccioli iscritti).

Carattere del Cane Lupo di Saarloos

Il Cane Lupo di Saarloos nonostante abbia nelle vene sangue di lupo e nonostante sia una razza recente ha un carattere molto tranquillo. Gli esemplari oggi presenti di questo cane non sono adatti per fare i cani da guardia perché non sono in grado di attaccare l’uomo.
Hanno un temperamento stabile e abbastanza docile, che mostra un grande attaccamento nei confronti del padrone, per il quale prova una fedeltà assoluta. Il Cane Lupo di Saarloos non si sottomette, è un cane intelligente ed obbediente e che impara alla svelta ma essendo in parte lupo non presta mai obbedienza incondizionata.
Con gli estranei, il Cane Lupo di Saarloos più che attaccare preferisce fuggire in caso di pericolo; in generale con chi non conosce è diffidente, schivo, riservato. Ha molte caratteristiche caratteriali prese dal lupo ma non è aggressivo.
In alcune situazioni di costrizione, per esempio se non ha vie di fuga, più che aggressivo risulta pauroso.
Il Cane Lupo di Saarloos ha un temperamento tranquillo ma comunque richiede un padrone col polso, che sia in grado di socializzarlo fin da cucciolo e che lo addestri con calma e con pazienza, perché possa diventare un cane equilibrato e docile.
La sua indole comunque selvatica richiede una grande attenzione al processo di socializzazione. Questo cane dovrebbe essere gradualmente esposto agli stimoli di altre persone e animali, bambini ed anziani, a suoni e rumori per non farlo crescere pauroso. Non è un cane per neofiti, e dovrebbe essere addestrato da professionisti. Il Cane Lupo di Saarloos è un cane per la compagnia. Non è adatto per guardia, difesa, obedience, agility dog o protezione civile.

Taglia e aspetto del Cane Lupo di Saarloos

Il Cane Lupo di Saarloos è un cane di taglia medio grande. Il maschio alla spalla arriva a 65-75 cm, la femmina 60-70. Il peso è variabile, arriva a 35-40 kg. Secondo lo standard di razza, il Cane Lupo di Saarloos porta la coda molto bassa ed a riposo viene portata a sciabola.
Il cranio ricorda quello del lupo, è ben proporzionato ed armonico; lo stop è leggero, gli occhi medio grandi a mandorla, di solito di colore ambrato. Le orecchie sono di media lunghezza e finiscono a punta.
Il collo è asciutto, muscoloso, gli arti atletici. la coda del Cane Lupo di Saarloos è larga e molto pelosa. Il pelo del Cane Lupo di Saarloos è compatto, con un sottopelo fitto e lanuginoso. Il colore ammesso per il Cane Lupo di Saarloos è dal nero scuro al nero chiaro, crema chiaro, bianco, marrone scuro e chiaro. Il Cane Lupo di Saarloos cambia pelo d’estate; diventa più leggero e meno fitto.

Aspettativa di vita e salute del Cane Lupo di Saarloos

Il Cane Lupo di Saarloos ha una speranza di vita di circa 12-13 anni. E’ un cane che gode di buona salute, resistente, è in parte lupo e questo gli consente di rimanere anche al freddo senza conseguenze. Non è un cane adatto per vivere solo in casa.
Il pelo non richiede particolari cure, se non di essere spazzolato sovente per evitare la formazione di nodi e di grovigli. Il Cane Lupo di Saarloos può essere soggetto a displasia dell’anca.
Il Cane Lupo di Saarloos ha bisogno di uscire almeno due volte al giorno, non è adatto per un padrone che non abbia abbastanza tempo da dedicare a lui ed all’attività fisica della quale ha bisogno. Ha bisogno di fare passeggiate, giochi di ricerca e di attivazione mentale.

Prima di portare il cucciolo a casa è bene premunirsi, in questo modo:

  • Compra una cuccia per il cane, abbastanza grande perché stia comodo.
  • Compra un collare ed un guinzaglio che userai fin dall’inizio per abituarlo.
  • Pianifica gli esercizi del cucciolo.
  • Prepara una scorta di cibo di qualità per la sua crescita.
  • Quando viaggi prendi sempre una bottiglia d’acqua ed una ciotola per lui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here