Adottare un cane: consigli per una scelta giusta

0
774

La scelta della razza in base agli impegni

Scegliere di adottare un cane significa assumersi la responsabilità di un altro essere vivente per tutta la sua vita. Stabilito di esserne in grado, si può pensare a come scegliere l’amico giusto per noi!

Se non hai intenzione di prenderlo da un canile, la scelta della razza è importante: devi valutare il tuo stile di vita, le tue esigenze e i tuoi spazi. In base alle tue necessità, quindi, ti può informare sul cane più adatto a te. Ma attenzione: anche Fido ha un carattere ben preciso, quindi vanno studiate anche le sue esigenze. Se, per esempio, non puoi portarlo a spasso molte volte per motivi di lavoro, una razza consigliata è il Chou Chou, cane docile e tranquillo, che non ama il movimento (dorme quasi 20 ore al giorno); allo stesso modo, se sei spesso assente da casa, il Boxer fa al caso suo: dopo la passeggiata, ama riposarsi in pace sul divano.

La scelta in base al carattere

Quando si decide di adottare un cane, capire qual è il suo carattere è un passo importante, soprattutto se in famiglia ci sono bambini.

In questo caso, i cani che vanno d’accordo con i più piccoli sono per esempio, i Labrador e i Leon Berguer. Se invece sei in cerca di un amico che si leghi particolarmente a te, il bulldog non ti deluderà: il suo unico punto debole è la solitudine, quindi è adatto a chi gli può dedicare molto tempo.

Se hai la necessità di avere una guardia, i cani migliori sono il Pittbull, il Rotweiler o il Dogo Argentino.

La scelta in base agli spazi

Dopo aver deciso di adottare un cane, bisogna valutare gli spazi che hai a disposizione: se vivi in appartamento, un cane piccolo può essere la scelta giusta, ma anche qui l’informazione è necessaria: questi di solito hanno un carattere invadente.

Se invece si ha la fortuna di abitare in una villa, la scelta è decisamente più ampia!!

Love4pet – Ci mettiamo il cuore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here