Tenere la casa pulita con animali: la guida definitiva

0
269

Condire la nostra vita con l’adorabile presenza di un animale è qualcosa che riempie il cuore di gioia e di amore, però comporta inevitabilmente il prezzo di un sovraccarico di sporco che invade senza cura la nostra dimora. Eppure, riuscire a tenere la casa pulita senza rinunciare all’amore dei nostri animali è una sfida impegnativa ma non impossibile.

Per riuscire nell’impresa è sufficiente un pizzico di organizzazione, entusiasmo quanto basta, la giusta dose di motivazione e soprattutto il desiderio di non rinunciare a nulla: il posto dei nostri compagni quadrupedi è proprio qui accanto a noi, nella nostra casa…splendente più che mai!

Eliminare i peli degli animali per tenere la casa pulita

“Ciao Birillo, sei adorabile, ma… quanti peli hai??”

Chi vive in casa con un animale e desidera tenerla pulita ha una sola ossessione: il pelo!

Cani e gatti (ma anche conigli, furetti e chi più ne ha più ne metta!) sono ricoperti da quel meraviglioso, soffice e impagabile manto di pelliccia che li rende così affascinanti e, forse consapevoli di ciò, in un gesto di magnanima generosità decidono spesso di regalarcene un po’. Con cura si organizzano e meticolosamente distribuiscono i peli su cuscini, divani, coperte, tappeti, armadi, vestiti…una vera tragedia.

Chi si scoraggia, però, ha già perso in partenza. E allora vediamo come rimediare e rendere la casa brillante e… a prova di pelo!

Come eliminare i peli degli animali da casa: la spazzola

La prima cosa da fare per evitare che i peli del cane o del gatto ci sommergano è fare in modo che non si disperdano in casa. Per tenere la casa pulita vivendo con gli animali, quindi, la prima regola è spazzolarli spesso. Basta procurarsi un guanto apposito e, quotidianamente, durante la razione giornaliera di coccole preconfezionate, ricordarsi di indossarlo. Niente è più gradito dai nostri amici di una lunga e intensa sessione di carezze, che così organizzata avrà il secondo fine di rimuovere tanto pelo prima che venga geometricamente sparso in ogni angolo di casa.

Eliminare il peli: questione di alimentazione

Mangiare bene è il primo passo per poter star bene. E il pelo, si sa, riflette la salute dell’animale. Un cane o un gatto sani avranno un pelo forte, lucido, resistente e di conseguenza meno incline a cadere. Utilizzare per i nostri animali cibo di elevata qualità è un sicuro aiuto a ridurre la quantità di peli in giro per la casa. Non elimina il problema ma dà sicuramente un contributo

I punti critici: difendersi dall’avanzare dei peli superflui!

Nonostante tutte le attenzioni, un po’ di peli saranno comunque perduti e si concentreranno soprattutto in alcuni punti critici. Sarà su questi, quindi, che dovremo concentrare le nostre azioni giornaliere, se vorremo sconfiggere una volta per tutte l’odiato nemico!

Per tenere la casa pulita con gli animali dobbiamo quindi ricordarci di passare tutti i giorni l’aspirapolvere sui pavimenti e sui tappeti e rimuovere il pelo da divani e coperte usando un panno statico oppure gli appositi rulli adesivi.

Inoltre, se saremo attenti a chiudere bene le porte degli armadi, non sarà necessario passare ai vestiti, altrimenti saranno trattati come trattiamo divani e coperte.

Riuscire a tenere la casa pulita con gli animali non è solo una questione di peli

Nella battaglia quotidiana per tenere la casa pulita con gli animali i peli sono le truppe d’assalto, che irrompono per primi tentando di sfondare con la forza la nostra linea difensiva. Ma il nemico schiera anche i reparti arretrati, più nascosti ma subdoli e pericolosi. Per sconfiggerli tutti occorre essere preparatati al peggio.

La lettiera del gatto, ad esempio, è una potenziale fonte di batteri e di cattivi odori. Per eliminare i primi è semplice, basta cambiarla spesso e rimuovere le feci ogni volta che il gatto le deposita. Per i germi, la cosa migliore è tenerla nel bagno dove il rivestimento di mattonelle ci permette facilmente di disinfettare muri e pavimenti.

Le ciotole del cibo, poi, si incrostano facilmente e possono essere un elemento di sporcizia da tenere presente. Per tenere la casa pulita basta quindi lasciare agli animali il cibo e l’acqua in una ciotola in metallo, facile da pulire e disinfettare, ed il gioco è fatto.

Infine, per evitare che gli animali si tengano impegnati distruggendo soprammobili e oggetti vari, è utile giocare con loro o portarli a spasso con frequenza. In questo modo l’animale sarà meno annoiato e eviterà di sfogarsi sugli oggetti di casa, aiutandoci a tenerla pulita

La lotta ai parassiti, l’ultima battaglia per tenere pulita la casa con gli animali

Purtroppo, animali significa parassiti. Nonostante gli sforzi, la possibilità che zecche e soprattutto pulci si presentino non invitate alla nostra presenza è sempre elevata. E allora come fare? Arrendersi al triste fato o combattere fino alla morte? La risposta è ovviamente scontata: solo i codardi si arrendono!! E allora si dia inizio alla battagli finale!

In realtà la linea da tenere è piuttosto semplice, basta ricordarsi di somministrare l’antipulci sul pelo del cane o del gatto una volta al mese e trattare due volte l’anno gli ambienti con appositi antiparassitari ambientali, di tipo spray, in concomitanza con i periodi di esplosione delle popolazioni di parassiti (Autunno e Primavera). Basterà ricordarsi di effettuare questa semplice procedura e la vittoria finale sarà sicuramente nostra!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here