Corretta alimentazione del cane: cosa sapere

0
784
www.cuteness.com

L’importanza del giusto cibo per cani

Dar da mangiare al nostro fedele amico a quattro zampe è un impegno serio che nessun padrone dovrebbe sottovalutare perchè far mangiare bene Fido significa migliorargli la qualità e la durata della vita. Per essere sicuri di dargli il cibo per cani più adatto a lui, è sempre bene confrontarsi con il proprio veterinario. Questo, in base al peso, alla razza e ai fabbisogni alimentari del nostro amico, può consigliare la corretta qualità e le corrette porzioni da dargli. Fra le tante qualità di cibo per cani presenti in commercio, ci sono sicuramente diverse marche solo che, come accade per ciò che noi stessi mangiamo, alcune sono di qualità mentre altre sono più scadenti. Viene da sé che un padrone dovrebbe dare più importanza alla qualità, rispetto al prezzo delle crocchette!

Il cibo per cani non è quello delle persone

1Errore molto comune che commette la maggior parte dei padroni degli animali è quello di dar loro da mangiare i nostri stessi alimenti; molti si giustificano dicendo che “in passato si faceva così e i cani stavano bene”. È vero, ma in passato i nostri fedeli amici avevano dei ritmi di vita diversi da quelli odierni e, soprattutto, il cibo era naturale e senza conservanti, a differenza di tutto ciò che noi mangiamo oggi. Il cibo per cani è un investimento: se amiamo il nostro Fido dobbiamo fare di tutto per mantenerlo in forma e sano il più a lungo possibile. Gli studi hanno fatto passi in avanti e ci hanno fornito prove che dimostrano che la salute del nostro animale dipende soprattutto dal cibo che ingerisce, ora sta a noi la scelta!

Articolo correlato: Allergie alimentari nei cani

Come scegliere il cibo per cani più adatto

Saper leggere l’etichetta è il primo passo per scegliere, tra le diverse marche, qual’è il cibo per cani più adatto al nostro Fido. Noteremo che ci sono molte vitamine e integratori artificiali, questo è normale perchè nel processo di lavorazione, gli alimenti perdono le loro qualità naturali. Ora non resta che analizzare le percentuali di cereali, carni e derivati e decidere qual è il prodotto migliore!

Love4pet – Ci Mettiamo il cuore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here