Mini Goldendoodle e Mini Schnauzer a confronto 

0
323

La decisione di adottare un cane è sempre grandiosa. Un cane entra a fare parte della famiglia, regala un’allegria, gioia, amore ed amicizia senza condizioni. Se stai considerando di adottare un cane, dovresti cercare la razza che sembra meglio adattarsi rispetto alle tue capacità, alle tue esigenze ed anche alla tua casa ed allo stile di vita che fai. Se la tua scelta si orienta fra il Mini Schnauzer ed il Mini Goldendoodle ma non sai quale dei due adottare, ecco qualche interessante confronto che potrà chiariti le idee su questi due cani. Si tratta comunque sempre di due ottimi cani, molto dolci, dediti al padrone, alla famiglia, e anche bravi cani da guardia. Cerchiamo di capire le differenze fra queste due razze di cani.

  1. Mantenimento. Se si parla di cura del pelo, sicuramente il Mini Goldendoodle è più semplice da tenere. Il grooming di questo cane non richiede troppa attenzione e quindi se hai bisogno di un cane che non richieda ore e ore di pulizia del pelo, ecco quello che fa per te. Sotto questo punto di vista, invece, il Mini Schnauzer è un po’ più complicato, perché il suo pelo deve essere spazzolato e tenuto pulito spesso per mantenerlo sempre soffice e bello.
  2. La muta. Se stai cercando un cane che non ti lasci degli spessi strati di pelliccia sulla macchina, nessuno di questi due cani è l’opzione giusta per te. Sia il Mini Schnauzer che il Mini Goldendoodle, infatti, quando sono in muta (primavera ed autunno) tendono a perder una grande quantità di pelo. Questo fa sì che non si surriscaldino durante l’estate, e gli consente di rimanere al caldo durante l’inverno. Dei due comunque il Mini Goldendoodle perde un po’ meno pelo, ma comunque si tratta di una muta impegnativa.
  3. Addestramento. Per quanto concerne l’addestramento, sia il Mini Schnauzer  che il Mini Goldendoodle sono abbastanza semplici da addestrare. Sono cani che tendono ad obbedire ai comandi, sono intelligenti (anche se la cosa varia da esemplare ad esemplare) e sono cani docili e semplici da allenare.
  4. Cane da guardia. Se stai cercando un cane che faccia anche da guardia alla casa, entrambi possono fare al caso tuo. Entrambi i cani tendono ad abbaiare se vedono o sentono un estraneo. In ogni caso il Mini Goldendoodle tendono ad essere un po’ più aggressivo con gli estranei, diciamo che è un cane che non si limita ad abbaiare ma aggredisce anche.
  5. Adattabilità. Entrambi i cani sono particolarmente adattabili, senza grosse esigenze, e sanno abituarsi al tuo stile di vita.
  6. Buoni con i cuccioli e coi bambini. Sia il Mini Schnauzer che il Mini Goldendoodle sono cani buoni e docili, bravi con i bambini e anche con gli altri animali. La loro adattabilità li rende ideali con la famiglia, mentre quando si tratta di relazionarsi con altri animali, il Mini Schnauzer non è molto amichevole, mentre il Mini Goldendoodle lo è di più. Certamente se sono abituati a stare insieme fin da piccoli nessuno dei due darà grossi problemi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO