Home Cani Toelettatura, igiene e cura Perché i vermi del cane e del gatto rappresentano un rischio anche...

Perché i vermi del cane e del gatto rappresentano un rischio anche per voi

467
0
CONDIVIDI

La salute del cane e del gatto è importante, sia per loro che per noi. Infatti il loro stato di salute può riguardare anche quello della nostra famiglia. Vediamo quali tipi di vermi possono essere trasmessi dai cani e dai gatti agli esseri umani.

Gli ascaridi

Gli ascaridi possono colpire l’uomo, trasmessi dal cane, e causare la toxocariasi. L’infezione in questione è abbastanza comune nei bambini che si sporchino le mani di terra e poi le portino alla bocca; alla stregua è possibile contrarla toccando il pelo sporco del cane o del gatto. Poi nel corpo le uova di ascaridi si schiudono. Le larve possono provocare nausea, tosse, mal di stomaco, eruzioni cutanee e se raggiungono gli occhi anche indebolimento della vista. In casi rari le larve compromettono anche il sistema nervoso. La diagnosi si effettua previo esame del sangue.

Tenia

La tenia è uno dei vermi che può colpire l’essere umano quando tocca il cane. Esistono diverse tipologie di tenia, alcune trasmesse da contatto con le feci di animali infetti, altri toccando il cane e poi toccandosi la bocca con la mano.
L’infezione da tenia alcune volte non dà sintomi, solo fastidio alla stomaco. Tuttavia la tenia volpe può dare dei problemi, come la malattia cistica del fegato.

Prevenire la trasmissione di vermi

Bastano pochi accorgimenti per evitare che il cane possa trasmettervi i vermi: in primis, dovete lavorare sulla prevenzione dell’animale, sottoponendolo per la sua salute ad un trattamento vermifugo periodico: chiedete al veterinario ogni quanto sarà necessario effettuarlo.
Voi invece assicuratevi di lavarvi sempre le mani prima di mangiare (e se avete in casa dei bambini, invitateli a fare lo stesso), e di coprire la vasca della sabbia del cane o del gatto. Non lasciate giocare i bambini da soli vicino alla cuccia del cane, se è all’esterno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here