Home Cani Toelettatura, igiene e cura Come pulire gli occhi e le orecchie al cane e al gatto

Come pulire gli occhi e le orecchie al cane e al gatto

194
0
CONDIVIDI

Occhi ed orecchie sono punti molto delicati per il nostro cane ed il nostro gatto. Per questo motivo è necessario porre molta attenzione nel mantenerli puliti: lo sporco che vi entra, altrimenti, può causare dolore ed infezioni difficili da rimediare.

Come lavare gli occhi del cane e del gatto

L’esposizione alla polvere, alla luce, allo sporco ed ai peli ogni giorno può irritare gli occhi del cane e del gatto. Mantenerli puliti è un compito che spetta al padrone, con tanta pazienza.
Per pulire gli occhi del cane o del gatto dove sempre e solo usare prodotti specifici, mai prodotti per umani o fai da te. In commercio si trovano delle soluzioni detergenti e calmanti, alla camomilla o all’hamamelis, che sono anche rilassanti.
Con un pezzo di cotone o un panno pulito, intinto nella soluzione, pulite un occhio alla volta (il cotone va usato pulito per ogni occhio). Negli animali a pelo lungo, assicuratevi che il pelo attorno all’occhio sia tenuto costantemente corto. La pulizia dovrebbe essere fatta una volta a settimana e tutte le volte che il cane si sporca o quando va in spiaggia: la sabbia infatti è molto insidiosa e può entrare nella pupilla, causando dolore ed infezioni. Non lasciate mai che il cane o il gatto sporgano la testa dal finestrino.
Se notate che gli occhi lacrimano con una sostanza gialla, verdastra o bianca, o che l’area è arrossata, andate subito dal veterinario.

Pulire le orecchie del cane e del gatto

I nostri amici a quattro zampe, dentro le orecchie hanno del cerume che serve a proteggere le orecchie dallo sporco e dagli insetti, oltre che dall’acqua. Troppo cerume, però, può bloccare il condotto uditivo e causare infezioni. Usate una piccola pezza e i prodotti specifici per mantenere pulite, almeno una volta a settimana, le orecchie del cane.
Attenzione specialmente ai cani a pelo lungo che potrebbero avere più problemi di pulizia. Non spingete mai i bastoncini nella parte interna, possono causare grossi danni al timpano. Se notate perdita di sangue dalle orecchie, perdita di pelo, rossore e gonfiore, o se il cane o gatto si gratta troppo l’orecchio, ha problemi d’equilibrio e scuote la testa, non perdete tempo e contattate un veterinario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here